Piccole.. Dolci.. Delizie

05:56 Unknown 0 Comments


Qui torna la mia passione per i monoporzione,perché penso che in un momento di serenità come adesso,le 15 di domenica pomeriggio,a casa mia,con il caldo del camino e fuori qualche fiocco di neve,con un silenzio  che risulta quasi insolito ed io che posso dedicarmi a scrivere questo post in santa pace..un piccolo premio ci sta bene,uno di questi dolcetti aumenta il mio stato di benessere,oppure gustato in compagnia alla fine di una cena tra amici,la considero una gentilezza,come dire "vi ringrazio della bella serata"..poi ognuno di noi lo considererà alla propria maniera,e vi dico la verità mi piacerebbe tanto sapere come...vi aspetto!
Per il guscio di pasta frolla al cioccolato,che vi dirò di più,ha anche un pizzico di fleur de sal,occorrono:

250 gr di farina
50 gr di cioccolato in polvere amaro
1 uovo
150 gr di burro freddo
100 gr di zucchero
e se vi piace un pizzico di fleur de sal,ma senza e' buona allo stesso modo.
Si parte mettendo nell'impastatrice la farina,il cioccolato e il sale,si lascia girare per qualche secondo,poi si aggiunge il burro freddo a tocchetti,si fa impastare velocemente per evitare che si riscaldi(comprometterebbe il risultato finale),quando appaiono le briciole,si aggiungelo zucchero e l'uovo,ed eventualmente il sale.
Si lascia impastare ancora per un momento,poi si appoggia l'impasto su un piano, si compatta con le mani e si ripone in frigo per almeno mezz'ora,tra due fogli di carta forno,dopo averla portata ad una altezza di circa mezzo centimetro con un matterello.
Trascorso tale tempo,che potrebbe durare anche fino al giorno successivo,si prende uno stampo da monoporzione,qualsiasi va bene, e coppando la pasta si inserisce nello stampino dando la forma di guscio,terminata la pasta,si ripone di nuovo tutto in frigo,giusto il tempo di far arrivare il forno alla temperatura di 180 gradi,inforneremo e lasciremo cuocere per circa 15 massimo 20 minuti.

In questo frattempo, lavoreremo sulla ganache al cioccolato

250 gr di cioccolato fondente in tocchi
250 ml di panna liquida
30 gr burro

Poniamo la panna e il burro in una pentola sulla fiamma,appena si alza il bollore toglieremo la pentola dal fornello e ci metteremo dentro il cioccolato polverizzato,mescoleremo per fondere bene e lo porremo a bagnomaria a raffreddare,poi lo lavoreremo con le fruste fino a farlo montare.La ganache è una preparazione molto particolare,perchè assume diverse forme,da molto liquida appena sciolto il cioccolato fino a diventare molto dura in frigo,poi si riammorbidirà a temperatura ambiente e si potrà di nuovo montare,questo per farvi capire la sua versatilità e il suo utilizzo molto vasto,dalla farcitura di torte o bignè,o gustata da sola servita in un cucchiaio da finger food,comunque sempre da leccarsi i baffi.
Terminata la cottura dei gusci,aspetteremo che si freddino e poi con la sac a poche li farciremo con  la ganache,appoggeremo sopra un lampone et voilà ...i gioiellini sono pronti!!

0 commenti: