..e sta sera a cena?

01:49 torteebiscotti 0 Comments

Nonostante, (come avrete capito), io adori cucinare,il susseguirsi dei pranzi e delle cene "a volte", cioè quasi sempre, mi mette un pò in difficoltà..ieri pomeriggio di fronte alla domanda epica "cosa faccio sta sera per cena", mentre aprivo la  dispensa,all'altezza dei miei occhi c'era una confezione di farro biologico.."cena risolta",mi sono detta...avevo sentito la mia mamma poco prima per telefono che mi dice" Ti ho mandato da papà le ultime verdure del nostro orto..", cosa c'è di meglio di un bel brodo vegetale in cui cuocere la Zuppa di farro?
Lavate bene tutte le verdure, ho preso la pentola per cuocere il brodo in cui ho messo l'acqua e nell'ordine:
sedano, cipolla, carota, la base per eccellenza ( a volte quando decido di farlo all'ultimo momento sono già sufficienti queste verdure per una buona minestra), zucchina, patate, piselli e pomodorini ho lasciato che sobbollissero,aggiungendo del sale, per la durata della preparazione del farro. 
Nella pentola di coccio  ho fatto appassire carota sedano e cipolla con un pò di olio extravergine di oliva e due pomodori ben maturi,nel frattempo ho lavato il farro lasciandolo scolare, per poi aggiungerlo alle verdure, ho aggiunto del sale, l'ho lasciato per qualche minuto insaporire e poi l'ho coperto con il brodo vegetale, aggiungendolo al bisogno durante la cottura, dopo circa 45 minuti la zuppa era pronta....successo assicurato;-)....
Con il brodo vegetale avanzato ho fatto dei ghiaccioli che mi trovo pronti per qualsiasi evenienza, tipo un risotto..sono davvero comodi.

0 commenti: