"Cibus"mi piaceva già dalla mail

14:15 torteebiscotti 0 Comments

Ci credereste mai?... e ci dovete credere se vi dico che era sempre la stessa mattina di Villa Forasiepi,si questo venerdì  31 ottobre non lo dimenticherò facilmente,ho iniziato la mattina alle 7,30 a piangere di felicità di fronte a Margherita,che vedendo la torta di Violetta  per i suoi nove anni,si è espressa con una gioia che mi è arrivata dritta al cuore...poi Villa Forasiepi...arrivata li alle 10,05,l'appuntamento era alle 10,00 ( e non amo arrivare in ritardo),mi squilla il telefono,era uno 075..affannata, ero pronta a dire"Sono sul vostro cancello!" e dall'altra parte mi fa "Buongiorno, signora Gaudino?" io pronta a dire "Si,sono arrivata!sto entrando" fortunatamente subito dopo il  mio "Si",la voce dall'altra parte molto affabile (quella di Luca,il nostro paziente tutor,solo dopo l'ho saputo)"E' l'Università dei Sapori , vista la sua risposta alla nostra mail informativa, per accedere al  progetto Cibus per "La cucina del territorio",le comunico che è stata scelta e inizierà  lunedì alle ore 15,00",mentre lui parlava io ero completamente stordita,cercavo di fare domande ma non sapevo cosa stavo chiedendo, ero completamente spiazzata...sentivo lui che rispondeva  "Si si signora..ci vediamo lunedì".In quel momento mi sono passati davanti i pomeriggi scanditi da accompagnare e riprendere Elena ad atletica,Tommaso a pallone,poi a musica e ancora i rientri a scuola  e altre lezioni,con varie feste di compleanno da intersecare...e come faccio??...impossibile..ma oramai al telefono non c'era più nessuno...chiamo mio marito,non so se per telefonata di conforto al rifiuto o di conferma alla partecipazione e lui mi fa "Allora hai confermato!?" "Ma come facciamo?" "Vai,penso io all'organizzazione di casa"...mi sono sentita sollevata,ma subito dopo.. e il lavoro??l'impegno era per i pomeriggi in cui lavoro,ovviamente,non certo per quelli liberi,sarebbe stato troppo facile..no??Il giorno dopo chiedo alla mia titolare,la quale con gli occhi emozionati  mi fa "Vai e coltiva la tua passione,per un mese ci organizzeremo!"...e io lunedì 3 novembre entro nel progetto "Cibus"La cucina del territorio dell'Università di Sapori.Un'esperienza fantastica!tra fornelli,forni professionali,ricette,tecniche di cucina,menù da realizzare sotto la paziente mano dello straordinario Chef Oriano Broccatelli,insieme a delle compagne eccezionali!..e arrivate al termine lunedì 9 dicembre con, il Menù di Natale e la preparazione del Brodo di carne e dei Cappelletti fatti da noi (da me e Roberta..che mi faceva morire dal ridere),Scaloppe al latte e parmigiano,al limone e ai funghi,Insalata di pollo allo yogurt servita su cialda di parmigiano e Panpepato.


ed eccoci qui, tutto il gruppo!!

E' proprio con questa Insalata di pollo allo yogurt dello Chef Broccatelli che vi saluto,semplice ma una vera delizia per il palato;-)

Quattro fettine di pollo(ma noi abbiamo usato il cappone del brodo,ottimo utilizzo..non credete?!)
2 mele verdi Granny smith
2 gambi di sedano
6 noci
Parmigiano a scaglie(ma se la servite nella cialda di Parmigiano,basterà quella)
Q.b. di Yogurt bianco 
Maionese (circa la metà rispetto al peso dello yogurt)
sale e pepe

Aspettando che il pollo si raffreddi,si lavano accuratamente le mele poi si tagliano a fettine lasciando la buccia,si taglia il sedano a piccole rondelle.In una terrina mescolare il pollo tagliato a tocchetti,le fettine di mela,le rondelle di sedano,i gherigli di noci e il Parmigiano,si condisce il tutto con lo yogurt e la maionese,aggiustate di sale e pepe e servite.


0 commenti: